Lucio Battisti: che cos'è il genio? - Edizioni Il Campano
18291
product-template-default,single,single-product,postid-18291,qode-quick-links-1.0,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Lucio Battisti: che cos’è il genio?

15.00

Titolo: Lucio Battisti: che cos’è il genio?
Sottotitolo: –
Autore: Giacomo Bernardi
Pagine: 128
Prezzo: Euro 15,00
Rilegatura: Brossura
Data Pubblicazione: Settembre 2018
Illustrato: si
Dimensioni: 14×21 cm
ISBN: 9788865284377
Catalogo: Musica

Il volume intende analizzare la vita artistica di Lucio Battisti, ripercorrendo le tappe principali della sua immensa carriera musicale, al fine di estrapolare e comprendere quei fattori che fanno del cantante italiano un artista unico nel suo genere, un genio. Un artista capace di evolversi continuamente, senza mai ripetersi, e di restare impresso nella memoria collettiva come uno dei più grandi innovatori della musica internazionale. A venti anni esatti dalla scomparsa di Battisti, è oggi la sua musica a tenere viva la fiamma dell’amore che una nazione intera prova per lui. Un amore incondizionato e fiero, frutto di una storia dai riscontri affascinanti e talvolta misteriosi, che vengono ripercorsi in parallelo al variegato contesto storico e culturale che la società ha affrontato, in Italia e non solo, negli ultimi cinquanta anni. Nel libro emerge forte anche la personalità dell’uomo Battisti, semplice e schietto: sempre pronto alla battuta con chi regala un sorriso, ma diffidente e schivo con chi si dimostra troppo entrante. Una storia affascinante di musica e racconti, che tra aneddoti divertenti e riferimenti artistici prova a rispondere, prendendo come riferimento Lucio Battisti, alla celebre domanda posta dal buon Perozzi in Amici Miei, capolavoro di Monicelli del 1975: “Che cos’è il genio?”.

 

 Giacomo Bernardi, nato a Lucca, è un giornalista classe ’92, iscritto all’ODG Toscana dal 2017. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Pisa, intraprende l’attività di writer con la testata giornalistica TgRegione.it, prima di specializzarsi in scrittura sportiva e musicale. Oggi gestisce la comunicazione e l’ufficio stampa della A.S. Lucchese Libertas, collaborando inoltre con testate di rilievo nazionale come Tv Sorrisi e Canzoni e Gianlucadimarzio.com

 

Introduzione a cura di :

Roberto Pambianchi, musicista e cantante professionista, è considerato uno tra i maggiori cultori di Lucio Battisti del panorama nazionale. Grazie alla segnalazione di Pasquale Panella, paroliere degli ultimi cinque album di Battisti, che rimase particolarmente colpito dalla sua versione di Estetica, ha collaborato con la Rai per l’esecuzione e riproduzione di alcuni brani del cantante di Poggio Bustone, andati poi in onda in vari programmi di Rai2 e dossier del Tg2. Dal 2000 gira l’Italia rendendosi vero e proprio ‘portavoce’ di Lucio Battisti, riproponendo il vastissimo repertorio dell’artista assieme a una band specializzata nei suoi brani, riscuotendo apprezzamenti e un enorme successo di pubblico. Ha dedicato quasi tutta la sua vita a Battisti e il suo amore, la sua fede, emergono forti e chiari anche nella preziosa testimonianza.