La formazione CIBA - Edizioni Il Campano
18104
product-template-default,single,single-product,postid-18104,qode-quick-links-1.0,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

La formazione CIBA

18.00

Titolo: La formazione CIBA
Sottotitolo: Un metodo nato dall'esperienza
Autore: M. Agujari, D. Pardini
Pagine: 292 pp.
Prezzo: 18,00 €
Rilegatura: Brossura
Data Pubblicazione: Marzo 2018
Illustrato: no
Dimensioni: 15×21 cm
ISBN: 9788865284193
Catalogo: Arnus

Il Metodo CIBA, acronimo di Comunicazione, Impresa, Banche ed Assicurazioni, nasce e si perfeziona in una esperienza di alta formazione ultraventennale rivolta a 30 giovani selezionati tra laureandi e neolaureati, di tutte le facoltà, in procinto di entrare nel mondo del lavoro. La Persona al centro, il Silenzio, il Gruppo, la Cultura, i Contenuti, questi i cinque pilastri su cui si fonda il metodo, testato ed aggiornato ogni anno, sin dalla fase di prima selezione, su oltre 300 curricula. La primaria finalità della didattica del CIBA è quella di rendere consapevole l’allievo del suo potenziale inespresso.
“Il metodo CIBA, concentrandosi sull’individuo, non ha tanto e solo il fine di trasferire conoscenza, ma vuole permettere allo studente, anzi, più appropriatamente all’Allievo, di dotarsi autonomamente degli strumenti che gli permetteranno di trovare il proprio modus operandi, per poter utilizzare quei concetti che ha appreso durante gli studi accademici, declinandoli in funzione delle proprie attitudini e poterli di conseguenza mettere in pratica nel mondo del lavoro” (Nicola Manzone, Letizia Marcacci, allievi XXIV ed. Master CIBA ).

Marco Agujari È laureato in Giurisprudenza, Funzionario Assicurativo Area Legale, Presidente e fondatore dell’Associazione Culturale Eraclito 2000 di Pisa. Membro in Commissioni di Ricerca finanziate dal CNR in tema di danno alla salute con studi in Francia e Norvegia. Già Professore a Contratto presso le Facoltà di Giurisprudenza ed Economia e Commercio di Pisa e docente in Master Universitari e corsi di Alta Formazione. Cofondatore e Presidente del Centro Studi Bancari G. Romano della Banca Popolare di Spoleto sino al 2013. Membro del Consiglio Direttivo ENBIFA.

Diana Pardini È direttrice del Master Intensivo in CIBA (Comunicazione, Impresa, Banche, Assicurazioni) organizzato dall’Associazione Eraclito 2000. Laureata in Giurisprudenza, perfezionata in Filosofia del Diritto, ha approdato a studi sulla Formazione conseguendo la laurea in Scienze dell’Educazione. Ha insegnato nella Media Superiore e tenuto corsi e docenze in ambito universitario, in Master e Corsi parauniversitari.