Inchiesta in provincia e Delitto all'Istituto arecco - Edizioni Il Campano
18460
product-template-default,single,single-product,postid-18460,qode-quick-links-1.0,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Inchiesta in provincia e Delitto all’Istituto arecco

10.00

Titolo: Inchiesta in provincia e Delitto all'Istituto arecco
Autore: Amedeo Benedetti
Pagine: 191
Prezzo: 10,00
Rilegatura: Brossura
Data Pubblicazione: febbraio 2019
Illustrato: no
Dimensioni: 14×20 cm
ISBN: 9788865284599
Catalogo: Gialli

 

Biografia:

Amedeo Benedetti (Fivizzano,1954 – Genova 2017) Scrittore, critico e storico della letteratura, autore poliedrico, si è a lungo occupato della storia dell’Ottocento, della critica letteraria e della storia lunigianese. È noto per i suoi originali studi condotti sulla tecnica del romanzo e la comunicazione, con oltre duecentocinquanta pubblicazioni sulle maggiori riviste specialistiche italiane. Ha fatto parte di varie importanti Società e Deputazioni di storia patria e di diverse associazioni culturali. Tra le sue opere saggistiche più importanti figurano le biografie di Giovanni Gargiolli, Adolfo Bartoli, Amelia Sarteschi Calani, Umberto Bassignani, Emanuele Gerini (Pisa, Campano, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016). Tra i suoi ultimi libri sono da citare: Il linguaggio di papa Francesco, al secolo Jorge Bergoglio (Genova, Erga, 2015) ed Editing: la revisione dei romanzi di scrittori esordienti (e non) (Genova, Erga, 2016). Il saggio Saper leggere (e forse saper scrivere) (Genova, Erga, 2017), uscito postumo, precede i due romanzi gialli compresi nel presente volume che ci fanno conoscere e apprezzare un inedito Amedeo Benedetti romanziere.

 

Sinossi:

Inchiesta in Provincia Delitto all’Istituto Arecco, i sorpren­denti romanzi “gialli” scaturiti dal genio multiforme di Amedeo Be­nedetti. Due “short story” descritte in un ritmo serrato, inserite in una sceneggiatura densa di suspense, elettrizzata da continui colpi di scena. Due trame originalissime raccontate con narrativa magi­strale, due casi enigmatici e misteriosi da risolvere per il malinco­nico, romantico e disincantato Ispettore capo Cusano. Nulla sfugge al suo spirito di osservazione, niente è impossibile per il suo fiuto investigativo, nessun criminale sfugge alla sua logica implacabile. Le storie avvolte nell’ atmosfera thriller delle indagini che portano Cusano, prima nelle maglie di un intrigo internazionale, e poi al­l’interno di un prestigioso istituto di religiosi, sono stemperate dalla presenza affascinante e sfuggente della bella giornalista Clara…