Gnudi Riccardo Archivi - Edizioni Il Campano
718
archive,tax-autori,term-riccardo-gnudi-2,term-718,qode-quick-links-1.0,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,prdctfltr-shop,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Gnudi Riccardo

Riccardo Gnudi

Nato a Pisa nel 1986, Riccardo Gnudi ha compiuto gli studi in Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio Statale di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze diplomandosi brillantemente nella classe del M° Giovanni Clavorà Braulin. Presso tale istituto ha studiato anche Composizione Principale con il M° Lauro Graziosi. Nel Febbraio 2013 ha ottenuto il diploma di Associato del Royal College of Organists (A.R.C.O.), riconoscimento internazionale rilasciato dalla celebre istituzione londinese.

Nel 2014 ha completato il Post-Gradum in Organo presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra a Roma nella classe del M° Roberto Marini, specializzandosi nel repertorio sinfonico del Novecento. Ha frequentato vari corsi tenuti da valenti organisti internazionali tra cui J. Scott, S. Landale, W. Capek e F. Blanc a Roma, Firenze, Parigi, Londra e presso importanti istituzioni tra cui le Università di Oxford e di Cambridge. Ha partecipato alla pubblicazione di “Gregoriano Simplex”, accompagnamento organistico al Graduale Simpex, collaborando con specialisti del gregoriano tra cui il M° T. Flury OSB presso l’abbazia di Einsielden, Svizzera.

Attivo come compositore, le sue opere hanno ricevuto giudizi positivi in varie occasioni in Italia e all’estero: alcuni sui lavori sono stati recentemente eseguiti in America e Danimarca. Come accompagnatore ha eseguito importanti lavori di F. Liszt, M. Duruflé, A. Dvorak, J.S. Bach, W.A. Mozart L. Perosi, D. Bartolucci con gruppi corali quali il Coro da Camera del Conservatorio di Firenze ed il Coro del PIMS di Roma. Tiene regolarmente concerti in Italia e all’estero sia come solista che come accompagnatore. Ha eseguito in Prima Europea il brano “Catechism” del
compositore americano Frederick Frahm nella Chiesa dei Cavalieri a Pisa nell’Ottobre 2013 e la Prima Italiana della “Sonata Op.2” di Herbert Howells nella Basilica di S.Maria Maggiore a Bergamo nell’Agosto 2014.

Tra i vari incarichi è stato organista della Propositura di S.Frediano a Settimo (Pisa) dal 1998 al 2011, della Pieve di Cascina (Pisa) dal 2001 al 2005, Maestro del Coro della Pieve di Filettole (Pisa) nel 2005, Organista e Consulente Musicale della Holy Trinity Church (ora Tempio Valdese) di Firenze dal 2006 al 2010, Organista Ufficiale della Corale “S.Genesio” di La Scala-San Miniato (Pisa) dal 2006 al 2011.

E’ organista e Direttore Musicale della Chiesa Nazionale di S.Stefano dei Cavalieri a Pisa, dove svolge attività liturgica e concertistica dall’Ottobre 2009. Nell’Aprile 2010 è stato assunto dall’Opera della Primaziale Pisana con il titolo di Secondo Organista della Cattedrale di Pisa, presso la quale svolge settimanalmente attività liturgica.

Ordina per