Beghini Marco Archivi - Edizioni Il Campano
664
archive,tax-autori,term-marco-beghini-2,term-664,qode-quick-links-1.0,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,prdctfltr-shop,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Beghini Marco

Marco Beghini

Nato a Verona il 02/01/1959, laureato con lode in Ingegneria Meccanica presso l’ateneo di Pisa nel 1984 ha ottenuto il diploma finale di allievo con lode della Scuola Superiore S.Anna di Pisa nel 1984, il diploma di specializzazione post-universitario con lode in ‘Calcolo Automatico’ presso la facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali di Pisa nel 1985 e il dottorato di ricerca in Meccanica dei Materiali nel 1989.

Ricercatore Universitario nel 1990, Professore Associato nel 1987, Professore Straordinario dal 2000 e Ordinario dal 2003 per il settore scientifico disciplinare ING-IND/14 ‘Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine’. Visiting scientist presso l’Oak Ridge National Laboratory (Oak Ridge, Tennessee) nel 1996, visiting professor presso il dipartimento NPRE dell’University of Illinois at Urbana-Champaign nel 2010 e 2011 nell’ambito della Summer School organizzata dalla Facoltà di Ingegneria di Pisa con l’University of Illinois.

Attualmente presidente del corso di studi in Ingegneria Meccanica della Facoltà di Ingegneria di Pisa e docente titolare dei corsi di ‘Tecnica delle Costruzioni Meccaniche’ (II anno del Corso di Laurea in Ing. Meccanica), ‘Comportamento Meccanico dei Materiali’ (II anno del Corso di Laurea Magistrale in Ing. Meccanica) della Facoltà di Ingegneria di Pisa. Negli ultimi anni ha svolto attività didattiche per i corsi di laurea in ing. Gestionale, ing. dell’Automazione, ing. Biomedica e ing. Chimica nonché per vari master di II livello organizzati dall’Università di Pisa e di Bologna. È membro del consiglio direttivo dell’Associazione Italiana per l’Analisi delle Sollecitazioni AIAS e della giunta nazionale del settore scientifico disciplinare ING-IND/14.

I principali argomenti di ricerca sono: tensioni residue, comportamento meccanico dei materiali metallici, compositi e ceramici, meccanica della frattura, fatica, creep, meccanica sperimentale, progettazione meccanica, organi di trasmissione.

Coautore di oltre 150 lavori scientifici di cui più della metà a diffusione internazionale e oltre 40 apparsi su riviste internazionali con referee.
Inventore di due brevetti.
Collabora in qualità di revisore con varie riviste scientifiche internazionali tra cui: Journal of Fracture, Engineering Fracture Mechanics, Experimental Mechanics, Fatigue, Journal of Mechanism and Machine Theory, Journal of Engineering Materials and Technology.
Ha svolto attività di verifica per progetti di ricerca su incarico della Regione Emilia Romagna, della Provincia Autonoma di Trento e dell’Università di Padova.
Le principali aziende con cui ha collaborato negli ultimi anni: Avio, ENI, Nuovo Pignone GE, Magneti Marelli, Piaggio, Continental, Magna.

Ordina per