Alberto Assanta Archivi - Edizioni Il Campano
706
archive,tax-autori,term-alberto-assanta,term-706,qode-quick-links-1.0,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,prdctfltr-shop,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Alberto Assanta

Alberto Assanta

Alberto Assanta, nato a Monte S. Quirico (Lu) il 15/4/1933, risiede a Nodica (Pi), laureato in farmacia ed in medicina specializzato in pediatria e in puericultura. L’estrazione scientifica ed il modo di vivere da contestatore condizionano la sua scrittura che, attenta ai più piccoli particolari, rende palpabile la seduzione dei luoghi e vivi i personaggi. Scrive volentieri in versi e, per coinvolgere maggiormente chi legge o permettere brevi pause di riflessione, spesso li mischia alla narrativa. Bastian contrario da sempre, segue proprie regole di espressione, punteggiatura e metrica. Regole che, seppur non condivise dai letterati, rendono il suo modo di scrivere diverso e personalizzato. Assai versatile ha al suo attivo: raccolte di versi, favole, romanzi, libri storici e gialli. Alcune di queste opere sono pubblicate altre sono disponibili su supporto multimediale. Alberto Assanta non si ritiene scrittore né poeta, racconta in maniera semplice, come si parla, e propone versi che non rientrano nei canoni classici della poesia ma sono scritti con il cuore . Versi che alterna alla narrativa nella maggior parte dei suoi libri o li riunisce in raccolte a volte del tutto particolari. N.B. L’autore non sa se i suoi siano versi da poeti e preferisce alla parola “poesie” la dicitura: “Elaborati in versi.”

Ordina per